Slideshow

respiro e perineo

 

Come respira il nostro perineo?

distenditi a terra o in una superficie non troppo morbida e dà il tempo al tuo

corpo di rilassarsi. Respira tranquillamente come viene e lascia che la

schiena si adagi al pavimento mano a mano che i muscoli allentano la

tensione. Quindi porta le ginocchia al petto senza forzare e continua a

respirare, ascolta l'allungamento posteriore e rilassa il tuo perineo.

Mobilizza le gambe con delicatezza, fai piccole rotazioni con le ginocchia e

spostale avanti ed idietro con calma.Quindi appoggia i piedi a terra

scendendo con una gamba  alla volta, rilassa e respira.

Porta il respiro all'addome sempre senza forzare e prova a sentire dove

arriva la tua pancia, visualizza il tuo bacino, che arriva nello spazio tra gli

ischi dove si aprono la tua vagina ed il tuo ano.

Immagina la tua pancia come una palla che si gonfia  e si sgonfia ad ogni

respiro e lascia che questo respiro arrivi al tuo perineo.

Ad ogni inspiro senti la tua vagina che si gonfia un pò, senza spingere e

ad ogni espiro , senti la vagina che ritorna al centro.

Rimani ad ascoltare per un poco questa onda che ti attraversa e va a

massaggiare il tuo pavimento pelvico , creando spazio ed elasticità.

respiro perineo