Slideshow

La sessualità durante la gravidanza e nel dopo parto

Ecco un altro argomento di cui non si parla affatto o non abbastanza con le donne e con le coppie:
Cosa può cambiare nella vita intima della coppia quando si aspetta un figlio ? Tante cose .

SessualitaGravidanzaLe variazioni ormonali influiscono sul sentire ed il fisico della donna nei diversi periodi della gravidanza facendola passare da una percezioni di grande apertura e fragilità al bisogno di raccogliere e centrare le proprie forze per poter affrontare i cambiamenti fisici ed emotivi.

Il desiderio sessuale può in questo contesto variare molto.
Se la donna è particolarmente concentrata sul rapporto con il suo bambino e appagata da questo, può avere meno desiderio di avere rapporti sessuali, se invece prevale il suo sentirsi donna in modo più ampio, il desiderio può aumentare in modo anche molto intenso . Queste sensazioni possono alternarsi.

Il fatto di non dover temere una gravidanza può essere di aiuto nel viversi più liberamente, ma molto dipende anche dal rapporto che c’era prima con il partner e da come è iniziata la gravidanza stessa.

Alcune donne riportano di aver vissuto la sessualità in modo libero, sfruttando questo periodo per arricchire di esperienze diverse il rapporto con il partner, altre si sono sentite poco “sessuali” e più attratte dalla dolcezza e la tranquillità.

Ma dobbiamo tenere conto che parliamo di coppia ed anche gli uomini vivono diversamente la maternità della propria partner.

Anche per loro ci possono essere atteggiamenti completamenti differenti. Per qualcuno aumenterà il desiderio sessuale nel percepire la propria compagna più completa, più donna da tutti i punti di vista, per altri ci sarà una inibizione del desiderio dovuta ad un timore di poter in qualche modo danneggiare la partner e ancor più il proprio bambino .

Certamente anche la nostra educazione e cultura che spesso associa la figura della donna in gravidanza a quella della mamma, risveglia un tabù di incesto che non aiuta la piena e libera espressione della sessualità.

Questi diversi atteggiamenti all’interno della coppia possono portare a delle frustrazioni se le due parti non li vivono in sintonia.Quando uno dei due si sente escluso o poco desiderato, si possono creare dei conflitti.

E’ fondamentale sempre una chiara e aperta comunicazione nella coppia per affrontare queste sensazioni ed è indispensabile che si mantenga sempre una profonda intimità se non necessariamente nel rapporto sessuale completo, almeno nel contatto fisico e nel darsi piacere con massaggi, carezze, intimi contatti.

Non si deve perdere l’abitudine di essere una coppia in ogni momento per poter dopo il parto recuperare con più serenità la propria vita sessuale e si deve cercare di parlare di sessualità con sincerità e libertà con il proprio partner perchè è con lui/lei che la condividiamo.