Slideshow

chi è l'ostetrica?

CHI E'  L’OSTETRICA?


Per una maggiore chiarezza riguardo ai compiti che, per legge, svolgono le figure professionali sanitarie, in particolare, in questo caso la figura dell’OSTETRICA , ci tengo a sottolineare che


-L’ostetrica/o, in base alle leggi vigenti, è la/il professionista che si occupa,

IN PIENA AUTONOMIA E RESPONSABILITÀ, del BENESSERE FISICO E

PSICHICO DELLA DONNA/COPPIA/ FAMIGLIA IN TUTTO IL SUO PERCORSO

EVOLUTIVO: nascita, infanzia, adolescenza, maturità, gravidanza,

menopausa, terza età, nel contesto in cui vive.

Leggi tutto

IL piacere,la Conoscenza, l'Amore per il nostro corpo

Mi rattrista sempre un po’ quando una donna considera la sua vagina solo  in funzione del rapporto sessuale in quanto dovere  di moglie e compagna senza pensare nemmeno per un attimo  a quanta ricchezza sta escludendo dalla sua vita.

La nostra educazione ci insegna a non prenderci cura dei nostri genitali e del nostro perineo ,che viene identificato come fonte di piacere e quindi di peccato . Perché  il piacere è terreno e quindi allontana la donna dal divino.

images 4

Provare piacere è parte  delle donne cosiddette leggere ,superficiali ,del popolo .Quindi inconsciamente ogni donna aspira ad elevarsi  nella società rifiutando il piacere fisico ed esaltando il sacrificio ed il dolore. 

Più una donna vive la sofferenza e più è considerata saggia e pura . Il dolore cancella i peccati  ,da quelli di Eva in qua , e permette alla donna di avere più valore e più  libertà di decisione nella famiglia e nella società.

Questa realtà rende difficile per la donna avvicinarsi al suo corpo con amore , curiosità e desiderio di conoscere .

Eppure se si apre questa porta e ci si dà il permesso di esplorare ,si scopre un mondo meraviglioso , si conosce la forza del nostro perineo ,dei muscoli , dell’energia che racchiude .

E’ qui il punto di partenza . Il nostro perineo raccoglie ed elabora le nostre esperienze e si forma su queste : le gioie , le paure , il piacere , il dolore ,la forza , il dubbio e la soluzione si sviluppano  sulla forma  e l’elasticità  dei tessuti pelvici.

Quando percepiamo il nostro perineo in tensione ,anziché accettare il disagio possiamo cominciare a colloquiare con lui , ad osservarlo ,a toccarlo ,a massaggiarlo  , a conoscerlo davvero.

Chiediamogli  che cosa lo rende così , che cosa lo ha portato ad avere paura ed a chiudersi al mondo e chiediamo a noi cosa non ci siamo permesse o cosa abbiamo dovuto accettare .

Come un bimbo accarezzato o un fiore innaffiato  la nostra pelvi comincerà a schiudersi , a mostrarsi ,ad ammorbidirsi , ad esprimere i suoi bisogni e in noi inizierà un  colloquio tra mente  e corpo  . Ci apriremo alla dolcezza ,alla morbidezza femminile . Impareremo ad accogliere morbidamente , a perdonare  e perdonarci  quindi a volerci bene . Conoscere la propria forza e la propria ricchezza fa di noi donne più sicure ,in grado di scegliere e di esprimere i propri bisogni  , di accogliere ,elaborare e  far nostre le esperienze .

Il perineo e la Medicina Cinese

Perineo, dal greco " PERINEOS", attorno al tempio, in tutte le tradizioni è

un'area SACRA,una zona intima e segreta, in relazione con la nostra individualità.

Nella  MTC, medicina tradiziononale cinese, quest'area  rappresenta

l'ancora che unisce ogni individuo alla sua terra, alle sue origini, ai suoi antenati.

Queste  nostre radici, sono delle colonne che ci radicano e ci sostengono, ma che non

limitano i nostri movimenti e le nostre scelte, anzi , danno loro spessore, profondità e

gravità.

8c51fb2ecc0b2166548b93d96c88dbef

Leggi tutto

VULVODINIA 23 settembre

 il 23 settembre al centro Ttai ,

 Via Altinate 24   a PADOVA ore 16.30 /19.30

 

A settembre a Padova un incontro aperto a tutti,

sanitari e donne che vogliono confrontarsi e sostenere                        

le donne che soffrono di questa patologia.

Ti invito a partecipare e a  sottoscrivere la  petizione affinchè 

questa malattia sia riconosciuta e curata.

La salute è un diritto e soprattutto

è un diritto delle donne che soffrono essere prese sul serio.

 

VULVODINIA.INFO onlus    

 

• Chi siamo?
Siamo un vasto gruppo di donne che soffre di Vulvodinia, una malattia poco conosciuta ma molto diffusa.

Fra noi c'è chi è guarita e non ha voltato le spalle al dolore; chi ancora sta soffrendo e segue costose cure private disponibili solo in pochissimi centri, costretta a imbarcarsi in lunghi viaggi lontano da casa, obbligata ad assenze lavorative se ha un'occupazione; chi ha appena ricevuto diagnosi e non può permettersi di fare altrettanto, perché attualmente un'occupazione non ce l'ha, o l'ha persa per questo! Molte donne sono giovanissime.

Dal 2010 siamo unite in un Sito e Forum di informazione e supporto: il Sito dell'Associazione VulvodiniaPuntoInfo ONLUS, il primo Punto Info italiano dedicato a questa patologia, fondato da una di noi.

Unite per un unico Obiettivo: 

vedere riconosciuto il Diritto alla Salute e alle Cure per tutte le Donne che soffrono di Vulvodinia!

• Cos'è la Vulvodinia?
E' un disturbo cronico, 100% fisico, che presenta precisi eventi fisiopatologici e colpisce in media 1 donna su 7*. E' una sindrome complessa che colpisce i genitali esterni femminili - la Vulva.

Leggi tutto